Impianti ACS per alberghi e resort: come coniugare elevato comfort e bassi costi di gestione?

Acqua calda a temperatura costante e subito disponibile: questa è certamente un’esigenza comune a tutti, ma lo è ancor di più quando si tratta di strutture ricettive, in cui è indispensabile garantire un elevato livello di comfort agli ospiti. Come si può garantire un alto livello di comfort mantenendo bassi i costi di gestione?

Rossato propone una soluzione efficace che si integra perfettamente in impianti esistenti migliorandone sensibilmente le prestazioni con un considerevole risparmio energetico.

Ne è un esempio il sistema progettato per un resort di Durazzo ed installato dal partner Rossato in Albania. La struttura è composta da 60 stanze e può ospitare oltre fino a 230 persone. Il gestore riceveva continue lamentele dagli ospiti per la mancanza di acqua calda sanitaria nelle camere e ciò ha reso necessario un intervento urgente quando la stagione era ormai già iniziata.

Il resort disponeva già di un impianto solare (48 mq di superficie) integrato con due caldaie a GPL, ma la fornitura di ACS era discontinua e non sufficiente a soddisfare l’intero fabbisogno soprattutto in periodi di punta. Inoltre, le caldaie funzionavano circa 20 ore al giorno, causando consumi altissimi e costringendo il gestore a rifornire l’impianto ogni 3 giorni.

E’ stata progettata un’accurata riqualificazione della centrale termica, mantenendo i pannelli solari esistenti; si è scelta una configurazione d’impianto con accumuli di acqua tecnica, moderni e ben coibentati, collegati a due gruppi di produzione istantanea di acqua sanitaria Aqualda. E’ stata introdotta una logica di regolazione intelligente con centralina MTDC per ottimizzare il funzionamento dell’impianto ed evitare inutili e continue accensioni delle caldaie.

La stazione ACS istantanea Aqualda è la soluzione ottimale per tutte le applicazioni che richiedono disponibilità immediata di acqua sanitaria, come ad esempio hotel, condomini, centri sportivi, ecc.

Nel momento della richiesta da parte dell’utenza, Aqualda preleva la quantità di acqua necessaria dall’accumulo e la riscalda istantaneamente tramite lo scambiatore a piastre. Inoltre, producendo l’acqua calda in modo istantaneo, si evita la proliferazione di batteri causati dal ristagno dell’acqua e fenomeni di legionellosi che vengono anche prevenuti nelle linee di ricircolo grazie allo speciale programma di trattamento termico settimanale.

La riqualificazione del resort di Durazzo non ha richiesto eccessivi investimenti, ma ha portato risultati visibili fin da subito.

La centrale è stata realizzata nel poco spazio che avevamo a disposizione e sempre sotto pressione perché l’albergo nel mese di agosto era al completo e mancava l’acqua calda.” – spiega Luigi Ciccone, titolare della Futur Energy.

“In pochi giorni abbiamo riqualificato l’impianto ed al termine i proprietari erano più che soddisfatti: c’è stato da subito un risparmio del 70% sui consumi di GPL e soprattutto non hanno più ricevuto alcuna lamentela da parte dei clienti. L’acqua calda è sempre disponibile, anche nel mese di agosto quando l’hotel è al completo. Siamo tutti molto soddisfatti.

Per ulteriori informazioni
www.rossatogroup.com

Rossato Group Srl

Rossato Group Srl

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico