Fotovoltaico e geotermico, entrambi superano i 700 MW

Fotovoltaico e geotermico in continua crescita. Questo in sintesi il dato reso noto dal Gestore dei servizi elettrici (GSE). Sul geotermico la scena è dominata dalla Toscana che ospita tutti gli impianti geotermici d’Italia. Nonostante la forte localizzazione, l’Italia si attesta al 3° posto al mondo per la produzione di energia elettrica da fonte geotermica tra i principali paesi dove esistono questo tipo di installazioni. Cresce molto anche il fotovoltaico che a novembre ha superato i 700 MW su tutto il territorio nazionale.

Geotermia, solo 31 impianti ma terzo posto per produzione
Trentuno impianti per un totale di 711 MW di potenza installata e una produzione annua complessiva di 5.520 GWh. Questi i numeri degli impianti geotermoelettrici in Italia a fine 2008.
I dati sono contenuti nella prima edizione del documento Il geotermico. Dati statistici al 31 dicembre 2008 (2,2 Mb, pdf), pubblicato dal Gestore dei Servizi Elettrici.

Il rapporto – nel quale si descrivono le caratteristiche della fonte geotermica nel suo principale impiego ovvero la produzione di energia elettrica – evidenzia la sostanziale stabilità nel tempo del parco impianti, la dislocazione territoriale nella sola regione Toscana, il confronto con altri paesi del mondo, per una fonte che rappresenta solamente il 3% della potenza installata da fonte rinnovabile ma ben il 9,5% della produzione totale da FER.

Di seguito alcuni dati significativi:
– Numerosità e potenza sono invariate rispetto al 2007, la produzione è diminuita
dello 0,9% (2007: 5.569 GWh – 2008: 5520 GWh)
– Nella suddivisione per classe di potenza quella più rilevante ha capacità compresa
tra 10 e 20 MW e produzione media pari a 132,7 GWh.

Fotovoltaico in crescita
La potenza installata degli impianti fotovoltaici incentivati dal Conto Energia ha superato i 700 MW su tutto il territorio nazionale.
Tale potenza si riferisce a 56.285 impianti entrati in esercizio (tra Vecchio e Nuovo Conto energia) da quando è attivo il meccanismo di incentivazione dell’energia prodotta da fotovoltaico gestito dal Gestore dei Servizi Energetici.
Le regioni con una maggiore potenza installata sono la Puglia (96 MW)), la Lombardia (84 MW) e l’Emilia Romagna (62 MW) mentre quelle con maggior numero di impianti la Lombardia (8.630), l’Emilia Romagna (5.293) e il Veneto (5.166).


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico