Evento

Corrosione: acciai inossidabili e superleghe. Corso teorico-pratico avanzato

Milano
23/11/2016 - 01/12/2016

Visto l’ottimo successo riscontrato nelle edizioni precedenti, il Centro Inox, Associazione Italiana per lo Sviluppo degli Acciai Inossidabili, in collaborazione con PoliLaPP – Laboratorio di Corrosione dei Materiali “Pietro Pedeferri” – Politecnico di Milano – Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “G. Natta”, ha voluto organizzare la quarta edizione del corso, costituito da quattro giornate di approfondimento sulla corrosione degli acciai inossidabili e delle superleghe. Sono tante le circostanze applicative nelle quali ci si affida alla parola “magica” acciaio inossidabile al fine di scongiurare, nel tempo, qualsiasi fenomeno corrosivo. Questo materiale ha, infatti, soprattutto nelle applicazioni più comuni ma anche in alcune a elevata responsabilità, doti sicuramente uniche che ne fanno, grazie alle capacità di autopassivazione, la lega più diffusa ed alla quale si fa riferimento quando ci si trova a lavorare in ambienti severi di qualsivoglia specie.

Capita sovente, tuttavia, di imbattersi in fenomeni corrosivi subdoli, inaspettati, sia in termini di aspetto morfologico, sia in termini di rapidità di sviluppo.

Nella grande maggioranza dei casi, si può constatare che le anomalie comportamentali in servizio di un componente realizzato con acciaio inox dipendono spesso da una non corretta scelta della lega in funzione dell’impiego, oppure da una non idonea lavorazione e/o saldatura, da un inadeguato sistema di messa in opera o da una scorretta manutenzione.

Non a caso, di acciai inossidabili (che possono certamente essere considerati dei materiali “giovani” rispetto alla grande famiglia degli acciai) ne esistono oltre 200 tipologie, proprio a significare che sul mercato è offerta attualmente una gamma molto vasta dal punto di vista prestazionale.

Si tratta di un incontro unico nel suo genere, prima di tutto perché riguarda il settore degli inox e delle superleghe, considerando le varie famiglie, anche alla luce delle recentissime evoluzioni; inoltre le tematiche sono trattate in maniera molto approfondita, dando largo spazio agli interventi del pubblico in fase di dibattito. Saranno organizzate anche attività pratiche di laboratorio. Quest’ultimo aspetto è raramente considerato, se non in maniera del tutto slegata dalla parte teorica: riteniamo che la “sinergia” contestuale di lezioni teoriche con prove pratiche sia la connotazione più caratteristica di questo evento al quale deve partecipare chi tratta o impiega questi materiali in ambienti corrosivi.

Scarica la locandina del corso

News dal Network Tecnico