Antisismica. Per gli edifici in emergenza arriva il Dr House

Il Dipartimento di sostegno umanitario e della protezione civile della Commissione europea ha recentemente finanziato il progetto DRHOUSE (Development of Rapid Highly-specialized Operative Units for Structural Evaluation), che ha come obiettivo lo sviluppo di un modulo di protezione civile per la valutazione degli edifici che hanno subito lesioni a seguito di un sisma.

Il progetto si propone di fornire delle soluzioni per sopperire alle attuali carenze di capacità di risposta ad eventi disastrosi nel campo della valutazione strutturale post-terremoto.
Lo scopo principale del progetto DRHOUSE è quello di andare a costituire una vera e propria task force della protezione civile, il cui modulo integri in maniera efficace le risorse della Capacità Europea di Risposta Rapida nel contesto del Meccanismo Europeo di Protezione Civile.

I tre schemi base del progetto DRHOUSE
Per assicurare la modularità dell’azione e l’interoperabilità tra moduli, la capacità è stata concepita secondo tre schemi, capaci di lavorare in modo sinergico o indipendente:

1. il Modulo di Valutazione Strutturale di Base (BSA), per la valutazione di strutture di edilizia ordinaria
2. il Modulo di Valutazione Strutturale Avanzata (ASA), per la valutazione di strutture strategiche o complesse, con strumentazione dedicata
3. il Modulo di Opere Provvisionali (STC), per la messa in sicurezza di strutture e infrastrutture pericolanti

Per l’Italia il coordinamento del progetto DRHOUSE è stato affidato al Dipartimento di Protezione civile Italiana che si avvarrà della collaborazione dell’Eucentre, del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile.

Sul sito dell’European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering sarà presto disponibile una sezione dedicata al progetto.
Non mancheremo di darvene notizia.

Fonte Eucentre

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *