Acqua calda sanitaria, impianti efficienti con il minimo investimento

Migliorare l’efficienza energetica di impianti esistenti con piccoli investimenti è possibile? La risposta è sì. Ne è esempio una clinica veterinaria di Atene che, pur avendo realizzato solo qualche anno fa l’impianto di acqua calda sanitaria, ha deciso di intervenire nuovamente per risolvere gli inspiegabili sprechi di energia.

A causa di un sistema di pompaggio inadatto, i pannelli solari precedentemente installati non riscaldavano a sufficienza l’accumulo mantenendo la resistenza sempre in funzione. Mancava, inoltre, un adeguato sistema di regolazione. L’azienda Technomec, avvalendosi della consulenza tecnica e dei prodotti Rossato, ha riprogettato l’impianto e con alcuni semplici interventi è riuscita a rendere l’impianto efficiente con una spesa minima.

È stata installata una stazione di circolazione con pompa modulante a giri variabili e una centralina LTDC che attiva la resistenza elettrica di integrazione solo negli orari di lavoro e per la temperatura eventualmente necessaria. Per eliminare gli sprechi, la linea di ricircolo è stata dotata di sistema di controllo a orario e a temperatura ed è stata prevista una logica di raffreddamento per la dissipazione del calore in estate. Infine, il sistema è stato dotato di datalogger che consente l’acquisizione di dati e il controllo da remoto. Soddisfatto dell’intervento eseguito nella sua clinica veterinaria, il cliente ha scelto di riqualificare anche l’impianto di acqua sanitaria nella sua abitazione di 200mq.

I pannelli solari installati precedentemente avrebbero dovuto coprire totalmente il fabbisogno estivo di ACS e parzialmente quello invernale. Al contrario, anche in giornate estive molto soleggiate, la caldaia entrava in funzione con continui accensioni/spegnimenti e conseguente spreco di energia.

Anche in questo secondo intervento, Technomec ha proposto e realizzato la riqualificazione della centrale termica con un sistema di regolazione con centralina e datalogger. Con una minima spesa e interventi di rapida realizzazione, in estate il cliente è riuscito a soddisfare il fabbisogno di acqua sanitaria con il solo impianto solare. Inoltre, tramite il sistema di termoregolazione con controllo da remoto, ha la possibilità di visualizzare in modo semplice il funzionamento dell’impianto e verificarne il corretto funzionamento.

“Ancora una volta abbiamo avuto la conferma di ciò che rende un’installazione un successo” – – sostiene Zisis Tsiatsikas, titolare della Technomec – “ soluzioni personalizzate sulle esigenze del cliente.”

Per maggiori informazioni www.rossatogroup.com

Rossato Group Srl

Rossato Group Srl

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico