A scuola di diagnostica e progettazione antisismica

Maggioli Editore, in collaborazione con Schnell, organizza due iniziative di studio dedicate a due diversi e importanti aspetti dell’ingegneria strutturale. Il primo, in programma il 23 settembre a Bologna (Hotel Europa), si concentra sugli aspetti necessari alla elaborazione di una valutazione sull’idoneità strutturale di un edificio, sulla scorta delle previsioni delle Norme tecniche per le costruzioni. Due settimane più tardi, il 6 ottobre a Bari (Hotel Sheraton Nicolaus), riflettori puntati sui principi di progettazione antisismica.

Diagnostica strutturale: principi generali e interventi su murature in C.C.A.
Questo corso costituisce un supporto per l’elaborazione di una valutazione sull’idoneità strutturale di un edificio, sulla scorta delle previsioni contenute nelle Norme tecniche per le costruzioni.
Durante l’incontro saranno illustrate una serie d’indagini, preliminari e di dettaglio, e si chiariranno i compiti del tecnico diagnostico e i mezzi a sua disposizione. Verranno quindi forniti gli elementi guida per un adeguato inquadramento del problema diagnostico, che, a partire dalle risultanze acquisite, consentirà di formare il quadro diagnostico della struttura oggetto d’indagine. Al termine del giudizio diagnostico, il tecnico potrà esprimersi sulle condizioni di sicurezza strutturale, sulla priorità degli interventi, anche in relazione alle finalità oggetto delle opere di adeguamento strutturale.

Relatore della giornata sarà Pierpaolo Cicchiello, Strutturista, AISC Professional Member, esperto UNI-ISO 9927-1, ingegnere OTIA, svolge la libera professione, in particolare nell’ambito strutturale.

Giovedì 23 settembre, ore 9:00-13:00 e 14:30-17:30
Bologna, Hotel Europa
via C. Boldrini, 11

Programma
I Parte: Introduzione
Principi fondamentali NTC
Classificazione interventi su edifici esistent
Indagini strutturali preliminari
Indagini strutturali dettagliate

II Parte: Edifici Muratura
Sicurezza: Definizioni e Requisiti
Livelli di conoscenza LC e fattori di confidenza FC
Combinazioni delle azioni e valutazione dell’azione sismica
Criteri di verifica: Metodi di analisi globale

III Parte: Edifici in C.C.A.
Sicurezza: Definizioni e Requisiti
Livelli di conoscenza LC e fattori di confidenza FC
Combinazioni delle azioni e valutazione dell’azione sismica
Criteri di verifica: Metodi di analisi globale

IV Parte
Esempi di diagnostica strutturale

Per coloro che si iscrivono entro il 10 settembre 2010, sarà riservata una quota agevolata di € 120 + IVA, anziché € 150 +IVA

Modalità di iscrizione online
Modalità di iscrizione via fax

Principi di progettazione antisismica
Organizzato a Bari il prossimo 6 ottobre, il corso illustrerà le Norme tecniche per le costruzioni (d.m. 14 gennaio 2008), focalizzandosi sulle azioni agenti sulle strutture e sui criteri di progettazione. Ampio spazio sarà dato anche alle verifiche a SL sugli elementi monodimensionali senza tralasciare i temi della duttilità e delle gerarchie delle resistenze. Sono previsti anche cenni di progettazione geotecnica.
Ai partecipanti sarà consegnato, compreso nella quota di iscrizione, copia del volume Le nuove norme tecniche per le costruzioni: cosa cambia, maggio 2009, Maggioli Editore.

Il relatore del convegno è Giuseppe Albano, ingegnere civile, specializzato in ingegneria strutturale e sismica. Autore di numerose pubblicazioni in materia. Ha collaborato con docenti del Dipartimento di ingegneria strutturale del Politecnico di Torino ed è Coordinatore del Servizio di calcolo strutturale di MaggioliEngineering.

Mercoledì 6 ottobre, ore 14:00-19:00
Bari, Hotel Sheraton Nicolaus
Via C. Ciasca, 9

Per coloro che si iscrivono entro il 10 settembre 2010, sarà riservata una quota agevolata di € 76 + IVA, anziché € 95 +IVA

Modalità di iscrizione online
Modalità di iscrizione via fax


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico